Personale docente

Cinzia Colaluca

Ricercatore universitario confermato

IUS/09

Indirizzo: VIA DEL SANTO, 28 - PADOVA . . .

Telefono: 0498273466

E-mail: cinzia.colaluca@unipd.it

  • Il Mercoledi' dalle 9:00 alle 11:00
    presso Palazzo del Bo - Dipartimento di scienze politiche, giuridiche e studi internazionali -
    il ricevimento del 20 settembre non avrà luogo.

Professore aggregato di Istituzioni di diritto pubblico.
Ricercatore confermato di Istituzioni di diritto pubblico nell’Università di Padova.
Dall’anno accademico 2006/2007 tiene l’insegnamento di Istituzioni di diritto pubblico per il Corso di Laurea in Scienze Politiche, Relazioni Internazionali, Diritti umani.
Dall’a.a. 1999/2000 all’a.a. 2005/06 ha continuativamente ricoperto, mediante affidamento, gli insegnamenti di Istituzioni di diritto pubblico e di Istituzioni di diritto pubblico e legislazione scolastica presso la Facoltà di Scienze della Formazione e presso la Facoltà di Scienze Politiche per i Corsi di Laurea in Scienze sociologiche, in Discipline della Mediazione linguistica e culturale, in Scienze politiche e relazioni internazionali e in Politica e integrazione europea.
Ha svolto attività di docenza nell’ambito del Corso di perfezionamento postuniversitario sulle politiche ambientali, organizzato dalle Università di Padova e Trieste.
In collaborazione con il Prof. M. Malo, ha coordinato il "Corso di Perfezionamento in Diritto e Politiche Ambientali", organizzato dal Dipartimento di Diritto Comparato dell’Università di Padova.
I prevalenti temi di ricerca riguardano le fonti del diritto, il diritto dell’ambiente e il diritto del turismo.
Ha collaborato al Programma di ricerca interuniversitario intitolato "Modelli e prassi nella più recente produzione normativa" (coordinato dal Prof. U. De Siervo dell’Università degli Studi di Firenze), studiando i fenomeni di semplificazione e razionalizzazione della normazione a livello statale e regionale manifestatisi negli ultimi anni.
La più recente attività di ricerca ha avuto ad oggetto i sistemi delle fonti normative prefigurati dagli Statuti regionali di “seconda generazione”. In particolare, ha analizzato le fonti normative ed i referendum nel nuovo Statuto della Regione Veneto.
Ha avviato uno studio sulle fonti del diritto del turismo nell’ambito di un progetto di ricerca coordinato dal prof. M. Malo, intitolato “La codificazione delle norme in materia di turismo”.