Personale docente

Gianluca Romagnoli

Professore associato confermato

IUS/05

Indirizzo: VIA VIII FEBBRAIO 1848, 2 - PALAZZO DEL BO - PADOVA . . .

Telefono: 0498273461

E-mail: gianluca.romagnoli@unipd.it

  • presso CUR (Rovigo) oppure presso ex dipartimento di diritto comparato, via VIII febbraio 1848, n. 2 (piano ammezzato) Padova
    Il docente riceve previo appuntamento. Per concordare la data e l'ora dell'incontro si prega di inviare richiesta tramite messaggio di posta elettronica con indicazione di un recapito telefonico ove essere contattati.

Gianluca Romagnoli è professore associato di diritto dell’economia nell’Università degli Studi di Padova ed avvocato abilitato al patrocinio innanzi alle giurisdizioni superiori.
Nell’aa 1999/2000 ha iniziato l’attività di insegnamento presso l’Università degli Studi di Padova, previo affidamento, del corso di diritto dei mercati finanziari. Successivamente ha tenuto i corsi di diritto pubblico dell’economia e diritto bancario,
Dal 2006 è componente del consiglio direttivo e dal 2009 del comitato esecutivo della sezione ita-liana dell’Associazione internazionale di diritto delle assicurazioni (A.I.D.A.) e dal 2013 è, Presidente della sezione regionale Veneto Trentino Alto-Adige della medesima.
Dall’ottobre 2010 al giugno 2015 è stato direttore della Scuola di Formazione della Fondazione forense di Padova.
Dal luglio 2017 è direttore del comitato scientifico della Fondazione Severo Galbusera.
È iscritto all’Associazione degli avvocati amministrativisti veneti.
Autore di quattro monografie e di oltre settanta scritti minori su tematiche rientranti nel diritto dell’economia, dai primi anni del 2000, ha volto la propria attenzione verso le forme di tutela della parte debole realizzate anche ad opera delle c.d. autorità amministrative indipendenti e sulle modalità e poteri di condizionamento pubblico dell'iniziativa economica privata.


Monografie:

1) Le offerte pubbliche d'acquisto obbligatorie, Padova, 1996, pp. 318;
2) Clausole vessatorie e contratti d'impresa, Padova, 1997, pp. 197.
3) Diritti dell'investitore e dell'azionista nell'opa obbligatoria, Padova, 2005, pp. 219;
4) Consob. Profilo e attività, Torino, 2012, pp. 249.

Articoli recenti:

- Il socio pubblico, le società di capitali e l’impresa; prospettive ed interferenze, in Giur. civ. comm., 2008, II, 79 ss.;
- La responsabilità degli amministratori di società pubbliche fra diritto amministrativo e diritto commerciale, in Società, 2008, 441 ss.;
- Rilevanza esterna dell’accertamento delle intese assicurative da parte dell’autorità garante per la concorrenza ed il mercato, in Danno e resp., 2008, 115 ss;
- Il reclamo dinnanzi alle autorithies e l’azione giudiziale, in Assicurazioni , 2009, 23 ss;
- Gestione e controllo di Enti. Profili di responsabilità erariale per l’impiego di risorse pubbliche in società, in Danno e resp., 2009, 568 ss.;
- Prospettive di vigilanza sulla produzione e distribuzione delle polizze ed “occasioni di investi-mento”, in Giur. civ. comm., 2010, II, 109;
- Profili di vigilanza e controlli sui prodotti della previdenza complementare, pubblicato il 29 gennaio 2010, in A.A. V. V., Previdenza complementare ed imprese di assicurazioni, a cura di P. Corrias e G. Racugno, 2010, Milano, 83 ss.;
- La repressione delle pratiche commerciali scorrette tra poteri dell’Autorità garante per la con-correnza e del mercato e competenze di Isvap, in Riv. dir. imp., 2011, 51 ss.
- La responsabilità amministrativa dei componenti degli organi di gestione delle società a parte-cipazione pubblica. Tra “brusche frenate” e “annunciate accelerazioni”, in Rivista dir. soc., 2011, p. 187;
- Note critiche sull’impiego della giurisprudenza, in Nuova giurisprudenza civile commentataPoteri della Consob a fronte dell’inadempimento degli obblighi d’offerta, (2011), in www.giustamm.it.
- Responsabilità degli intermediari e delle imprese di assicurazioni (Tra regole e forzature della disciplina delle polizze vita), in Giur. civ. comm. (6/2013);
- La vigilanza pubblica sul contrasto alle frodi assicurative tra legge (art. 30, d.l. 1/2012) e regolamento Isvap n. 44/2012, in Assicurazioni, 2013, I, p. 219 ss.;
- La potestà sanzionatoria amministrativa a presidio della disciplina dell’abbinamento di mutui immobiliari o contratti di credito al consumo a polizze vita, in Dir. banc. e merc. fin., 2014, I, 613 ss;
- I procedimenti di accertamento della violazione della disciplina europea della concorrenza. Pluralità di autorità a presidio di uno stesso diritto, in Aa. Vv., Disciplina della concorrenza in ambito assicurativo, a cura di M. Frigessi di Rattalma, Torino, 2014, 97 ss.;
- Autoassicurazione della responsabilità medica: compatibilità con i principi di diritto interno ed europeo, in www.giustamm.it ed in Danno e resp., 2015, p. 329 ss;
- I poteri conformativi ed orientativi di AGCM, in Aa. Vv., I poteri dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato nei confronti delle P.A. e delle imprese, a cura di V. Domenichelli e G. Romagnoli, Napoli, 2015, 11 ss.;
- L’espansione della competenza sanzionatoria di Agcm. Note sulla - dubbia - separazione delle prerogative di regolazione e sulla pretesa (sostanziale) marginalizzazione delle autorità di vigilanza dei mercati finanziari, in Dir. banc. e merc. fin., 2016, 493 ss.

Autorità amministrative indipendenti; vigilanza su attività economiche; regolazione dei mercati finanziari; organizzazione dell'attività amministrativa, responsabilità della P.A.;servizi pubblici, e paternariato pubblico/privato e società miste.

- Il controllo amministrativo della concorrenza tra Commissione UE ed AGCM -

- La vigilanza prudenziale della BCE sulle banche europee e compiti delle autorità nazionali -

- Liberalizzazioni e concorrenza -

- L'analisi d'impatto regolamentare nelle scelte delle autorità di vigilanza finanziarie -

- I procedimenti sanzionatori delle autorità di vigilanza dei mercati finanziari -

- Le concessioni d'attività tra diritto europeo e diritto interno -

- Il principio di proporzionalità e poteri di regolazione pubblica -

- La leale collaborazione nei rapporti tra autorità dei mercati finanziari -

- La responsabilità della p.a. e delle amministrazioni indipendenti -

- La tutela del privato attraverso l'azione amministrativa delle autorità di vigilanza -