Progetti di ricerca

Tra aspirazioni individuali e logiche istituzionali: la politica missionaria della Compagnia di Gesù e i gesuiti veneti (secoli XVI-XVIII)

Individual aspirations and institutional logic: the missionary policy of the Society of Jesus and the Venetian Jesuits (XVIth-XVIIIth centuries)

Ambito disciplinare Macroarea 3

Settori produttivi progetti di ricerca Area 13 - Scienze storiche, filosofiche e pedagogiche

Tipologia finanziamento PROGETTI PER ASSEGNI DI RICERCA (Finanziamenti di Ateneo)

Data avvio: 1 April 2016

Data termine: 31 March 2018

Importo: 46.926,00 Euro

Abstract:

Dedita fin dalle origini a un impegno missionario che si estese in tempi rapidi dai paesi cattolici e da quelli toccati dalla Riforma fino alle Americhe e all'Asia, la Compagnia di Gesù attribuì sempre importanza particolare alla selezione dei candidati alle missioni. In questo quadro si affermò precocemente la pratica delle lettere indipetae, con le quali gesuiti originari dei vari paesi europei in cui l'ordine operò, chiedevano al generale di essere inviati nelle "Indie". Le indipetae - nelle quali gli aspiranti missionari parlano di sé, motivano il proprio desiderio di guadagnarsi la salvezza in luoghi lontani e ostili, esibiscono conoscenze storico-geografiche e antropologiche sulle agognate destinazioni - costituiscono un imponente deposito documentario, conservato in gran parte nell'archivio romano della Compagnia di Gesù (ARSI). Il progetto si propone il censimento e lo studio analitico del complesso delle richieste per le missioni estere prodotte dai gesuiti dell'antica Provincia Veneta tra la seconda metà del XVI sec. e il 1773.

Obiettivi: La ricerca mira a valutare l’impatto dell’impegno missionario gesuitico in un’ampia area italiana e a focalizzare lo specifico ruolo della componente veneta nelle dinamiche espansive della Compagnia. A tale fine, l'assegnista procederà anzitutto alla ricognizione sistematica del corpus documentario e all’allestimento di tre distinti inventari (delle lettere di candidatura dei gesuiti della Provincia Veneta e di quelle provenienti dalle confinanti province Mediolanensis e Romana, necessari – questi ultimi - per costruire un quadro di riferimento). La ricerca verrà quindi estesa ad altre fonti documentarie e bibliografiche relative ai mittenti delle indipetae venete, con particolare riguardo alla loro estrazione familiare e sociale, oltre che al percorso nell’ordine. L’indagine sui contesti si accompagnerà a un’analisi in profondità delle lettere, con attenzione speciale ai contenuti religiosi e culturali, alle inflessioni psicologiche ed emozionali, all’evoluzione del codice comunicativo di documenti al tempo stesso individuali e istituzionali.

Contatti: antonella.barzazi@unipd.it

Note:

Bando per Progetti per Assegni di Ricerca Junior anno 2015

Assegnista di ricerca: Guido Mongini