Offerta formativa

 

In questa pagina è riportata l'offerta formativa rellativa all'anno accademico 2019/2020 del Master in "Governance delle reti di sviluppo locale".

Per maggiori informazioni contattare la Segreteria Didattica Post Lauream del Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali.

Persone di riferimento:

Claudio Zoppini - claudio.zoppini@unipd.it - Tel: +39 049 827 4040

Stefania Bernardi - stefania.bernardi@unipd.it - Tel: +39 049 827 4024


  OBIETTIVI FORMATIVI

  • Sviluppare e rafforzare le competenze applicative multidisciplinari dei partecipanti al fine di renderli in grado di operare consapevolmente e proattivamente all’interno della complessità dei processi di sviluppo del territorio.
  • Strutturare il profilo professionale di animatore e manager delle reti di governance dello sviluppo locale e di progettista delle politiche di sviluppo locale multilivello. 

Il Master ha lo scopo di sviluppare queste competenze con particolare riguardo alle dimensioni della sostenibilità e della responsabilità sociale degli attori dello sviluppo territoriale, alla loro capacità di attivare e governare reti di relazioni tra istituzioni e attori pubblici e privati e alla necessità di stabilire forme di cooperazione e negoziazione utili a favorire e regolare lo sviluppo di un territorio in senso generativo.

  SBOCCHI PROFESSIONALI

Il Master forma la figura professionale dell'esperto in management delle reti e animatore progettista per lo sviluppo locale.

Gli sbocchi professionali fanno riferimento alle organizzazioni pubbliche e private coinvolte nei processi di regolazione dello sviluppo locale: Regioni, Province, Comuni, Consorzi, Camere di Commercio, GAL, associazioni di categorie, sindacati, terzo settore, centri di ricerca.

Il Master mira anche a fornire competenze professionali di progettazione, programmazione e gestione delle aziende di servizi di pubblica utilità, delle autorità di regolazione degli stessi e delle forme di gestione associata di servizi. Il livello di preparazione consente di assumere funzioni di elaborazione, gestione e direzione di progetti di sviluppo locale in una prospettiva di governance multilivello e multi-attore.

  ATTIVITÀ DIDATTICA

Il Master sarà suddiviso in:

  • Lezioni frontali 
  • M.A.S.Ter School
  • Laboratorio “Dire & Fare per lo sviluppo locale”, 
  • Stage o project work.

Laboratorio “Dire & Fare per lo sviluppo locale”

Attivo dall’edizione del Master 2003/2004, il Laboratorio ha come attività principale quella di analisi, valutazione e monitoraggio delle policies regionali più significative per la realtà produttiva del territorio a partire dal caso del Veneto e del Nord-Est.

Attraverso un’intensa attività di confronto e ricerca sul campo, il Laboratorio D&F si costituisce come strumento di supporto per il percorso formativo proposto all’interno del Master.

Inoltre esso offre uno spazio di formazione attiva, attraverso una ricerca esplorativa realizzata con una metodologia che favorisce le abilità di lavoro di gruppo sul campo.

Durante il laboratorio verranno costituiti:

  • Gruppi di lavoro a tema
  • Lezioni dedicate alle testimonianze di operatori di policy indagata
  • Interviste ad operatori locali

Quest’anno il ciclo di seminari, di cui si compone il Master, avrà come oggetto le “politiche ambientali integrate”.

M.A.S.Ter School

In collaborazione con l'Associazione SMART e con lo spin off SHERPA srl, il percorso formativo si concluderà con un workshop, articolato in tre giornate di formazione continua, che costituisce un momento di comunicazione pubblica e di confronto seminariale aperto a operatori, studiosi, ex corsisti delle edizioni precedenti del Master e studenti del Master in corso.
Costituisce inoltre, un’attività di diffusione dei risultati della ricerca al pubblico e, in particolare, di restituzione verso tutti gli attori del territorio che sono stati coinvolti nel Laboratorio D&F e sono invitati a parteciparvi.
Infatti, in questo ambito, gli studenti del Master in corso saranno chiamati ad esporre il risultato del lavoro svolto nel Laboratorio D&F al cospetto di studiosi esperti del tema; i quali esporranno le loro riflessioni dando vita a discussioni in merito ai temi oggetto di studio.