Offerta formativa

In questa pagina è riportata l'offerta formativa rellativa all'anno accademico 2019/2020 del Master in "Innovazione, progettazione e valutazione delle politiche e dei servizi".

Per maggiori informazioni contattare la Segreteria Didattica Post Lauream del Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali.

Persone di riferimento:

Claudio Zoppini - claudio.zoppini@unipd.it - Tel: +39 049 827 4040

Stefania Bernardi - stefania.bernardi@unipd.it - Tel: +39 049 827 4024


  OBIETTIVI FORMATIVI

Il Master si rivolge a neolaureati e operatori del settore pubblico e privato (anche sociale) e intende favorire:

  • riflessione sui temi dei beni pubblici, sulla capacità di governance dell'innovazione per la creazione di valore pubblico attraverso politiche, servizi e digitalizzazione; 
  • lo sviluppo del capitale umano, delle soft skills e delle professionalità all'interno delle istituzioni e delle organizzazioni per favorire l'attivazione e l'accellerazione dell'innovazione attraverso approcci innovativi alla progettazione, gestione e valutazione delle politiche e dei servizi; 
  • l'apprendimento di tecniche e pratiche di valutazione dell'impatto sociale delle politiche e dei servizi pubblici e privati, attraverso metodologie, strumenti e tecniche che favoriscano culture e prassi evidence based - Social Impact assessment framework (SIAF);

Il Master dedica particolare attenzione alle politiche locali, regionali e nazionali nell'ambito dell'Agenda 2030, ai servizi di pubblica utilità e all'impatto delle nuove tecnologie sul rinnovamento delle organizzazioni, aglui strumenti e approcci innovativi che favoriscano partnership tra cittadini, istituzioni PPP (public, private, people).

Ampia attenzione è inoltrwe dedicata ai temi della sostenibilità, delle agende digitali (Europea, nazionale e regionale), all'uso dei big data, alle smart cities, all'innovazione organizzativa e alla qualità dei servizi ai cittadini.

  SBOCCHI OCCUPAZIONALI

Oltre a formare figure professionali già esistenti, il Master contribuisce a sviluppare nuovi profili quali il policy advisor e il policy evaluator.

  • Ricercatori ed esperti di innovazione di policy, di gestione e integrazione di big data a supporto della progettazione e implementazione delle politiche e dei servizi;
  • Dirigenti e p.o. presso gli enti territoriali di governo e presso le autonomie funzionali, enti pubblici e privati, autorità di regolazione, associazioni di categoria e Onlus, aziende di servizi;
  • Esperti di progettazione e valutazione delle politiche pubbliche; auditor e valutatori per i Nuclei di valutazione degli enti pubblici; 
  • Personale che lavora negli enti certificatori nazionali e internazionali;
  • Esperti di valutazione e promozione delle risorse umane;
  • Responsabili degli uffici del personale, conciliatori e operatori delle associazioni di tutela dei consumatori;
  • Personale di uffici studi e ricerche di aziende private

  ATTIVITÀ DIDATTICA

Il Master sarà suddiviso in:

  • Lezioni frontali, 
  • Seminari, 
  • Stage o Project work.